Due contratti da 25 e 15 MW per la fornitura di alcune turbine per due parchi eolici: questa la decisione di Siemens Gamesa che firma per la prima volta accordi del genere in Grecia, della durata di 20 anni, con PPC Renewables, la più grande compagnia energetica ellenica. Il primo parco eolico è previsto che sorgerà a Kastoria e il secondo a Kozani, entrambi in Macedonia entro il 2024. 

Verrà così fornita elettricità sufficiente per alimentare 35.000 famiglie e aiuterà a evitare l’emissione di 105.000 tonnellate di CO2 all’anno. 

“I due contratti che abbiamo firmato sono molto importanti – ha comemntato Spyros Rozis, amministratore delegato di Siemens Gamesa in Grecia – Questi saranno i primi due parchi eolici che installeremo per PPCR, la più grande compagnia energetica in Grecia, con un incredibile potenziale di crescita nel settore eolico. Riteniamo che questi due contratti rafforzeranno la nostra partnership con PPCR e saranno anche il primo di molti altri a venire. Siamo felici di collaborare con PPCR per supportare la transizione energetica in Grecia“.

Secondo Konstantinos Mavros, CEO di PPC Renewables, PPC è impegnata a guidare la transizione energetica nel Paese. “Insieme a partner forti siamo sulla buona strada per raggiungere i nostri obiettivi ambiziosi e il nostro accordo verde. Collaborazioni come quella con Siemens Gamesa sono fondamentali per la crescita dell’azienda e la trasformazione del gruppo. Non vediamo l’ora di lavorare insieme”. 

@mondogreco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.